Arrestato rapinatore di una farmacia al Q4 di Latina

Centro Lestrella di Latina

E’ stato arrestato il 27 settembre un 21enne che ha compiuto una rapina nel tardo pomeriggio dell’11 settembre nella farmacia al Q4 di Latina in quanto gli uomini della Squadra Mobile – Sezione Reati contro il Patrimonio e la PA – hanno dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del Tribunale di Latina, su richiesta della locale Procura, nei confronti del giovane considerato il responsabile della rapina.  Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, quel pomeriggio il 21enne, con il volto travisato da una sciarpa e da un cappello, si è introdotto nell’attività del centro Lestrellacon un coltello in mano e ha minacciato una delle dipendenti mentre ne afferrava per un braccio un’altra intimando loro di aprire il registratore di cassa. Poi la fuga sotto i portici di un palazzo adiacente la farmacia con l’incasso, circa 1500 euro, e una busta contenente scontrini bancomat. Ad indirizzare verso il 21enne le indagini della Squadra Mobile, sotto il coordinamento della Procura di Latina, sono state le prime testimonianze raccolte dalla polizia e l’analisi delle immagini di alcuni sistemi di videosorveglianza. Il ragazzo è stato rintracciato nei giorni seguenti alla rapina e durante una perquisizione domiciliare è stato trovato ancora in possesso degli abiti usati per il colpo. Arrestato per rapina e porto abusivo d’armi, al termine delle formalità di rito è stato portato nel carcere di via Aspromonte a disposizione dell’autorità Giudiziaria. Il 21enne era già stato arrestato in passato per una rapina in un supermercato e nel luglio scorso per un’altra ad un tabaccaio. 

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *