Carabinieri

E’ stato arrestato un uomo di 41 anni a Santi Cosma e Damiano accusato di maltrattamenti in famiglia e lesioni. Infatti, a seguito di una chiamata arrivata al 112, i carabinieri sono intervenuti nell’abitazione dell’uomo, un cittadino di origini rumene che, per una discussione nata per futili motivi,stava aggredendo la convivente di 33 anni e anche il figlio minorenne. L’uomo è stato arrestato e dopo le formalità di rito trattenuto nelle camere di sicurezza della stazione dei carabinieri di Scauri, in attesa di essere condotto nella casa circondariale di Cassino.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui