Arrestato ladro di origine marocchine a Terracina per tentato furto

Ladro

Un giovane 26enne di origine marocchine si era introdotto in un’abitazione sul lungomare Circe, a Terracina, ma è stato sorpreso e arrestato in flagranza di reato dai Carabinieri. D.M., che era  già gravato da numerosi precedenti di Polizia lo hanno sorpreso all’atto di commettere il reato i Carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile, nell’ambito di un’attività di prevenzione e contrasto ai reati contro il patrimonio, lo hanno notato e bloccato. Il giovane ladro era riuscito a entrare nell’abitazione sul lungomare dopo aver forzato la porta d’ingresso. All’interno aveva trovato e rubato un orologio, una collanina e un misuratore di pressione. La refurtiva è stata però interamente recuperata dai Carabinieri e restituita ai proprietari di casa, mentre il 26enne è stato temporaneamente rinchiuso nelle camere di sicurezza della caserma  in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *