Carabinieri

Nella giornata dell’11 aprile a Pomezia nel corso di uno dei quotidiani servizi perlustrativi finalizzati alla prevenzione dei reati svolto nella zona litoranea, i militari dell’Arma della Stazione di Torvajanica hanno sottoposto ad un controllo un giovane di 25 anni perché, nei pressi della sua abitazione, era stato notato un continuo via vai di persone alquanto sospetto. Nel corso della perquisizione domiciliare i carabinieri hanno rinvenuto nascosta in cucina una busta contenente 530 grammi di marijuana, insieme ad un bilancino di precisione e materiale per confezionare lo stupefacente. Al termine delle verifiche e delle formalità di rito, il 25enne è stato arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti; per lui sono stati disposti i domiciliari in attesa della celebrazione del rito direttissimo. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui