Lungomare Sabaudia

Un uomo è stato arrestato mentre era in vacanza a Sabaudia dai carabinieri della compagnia di Castellammare di Stabia. Si tratta di Michele Onorato, 58enne, considerato un elemento di spicco del clan camorristico Cesarano, rintracciato nella città delle dune, dove si trovava in vacanza insieme alla sua famiglia.  Onorato è stato tradotto in carcere a Frosinone, a disposizione dell’autorità giudiziaria. Deve scontare una pena residua a quattro anni e due mesi di reclusione per i reati di associazione di stampo mafioso, estorsione aggravata dal metodo mafioso e falsificazione di valori di bollo in concorso. I fatti sono stati commessi a Castellammare di Stabia e nei comuni limitrofi a partire dal 2006.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui