Carabinieri

Nella giornata del 13 luglio i carabinieri ad Aprilia hanno arrestato un 32 enne di Pomezia perché, nel corso di un controllo, hanno rivenuto nella sua auto mezzo chilo di droga.  Nel corso di perquisizioni personale e veicolare, spiegano i militari dell’Arma, sono stati rinvenuti 500 grammi di hashish, insieme anche a 830 euro in contanti considerati probabile provento dell’attività illecita. L’uomo è stato arrestato nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente; per lui sono stati disposti i domiciliari. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui