Stalking

Ad Aprilia un giovane, dopo la fine della relazione aveva cominciato a perseguitare la ex compagna arrivando un anno fa a bruciarle la macchina. I carabinieri del reparto territoriale – nucleo operativo e radiomobile, al termine di un’attività di indagine, hanno arrestato un cittadino albanese di 21 anni, da anni residente in città. L’accusa è di atti persecutori commessi appunto nei confronti dell’ex fidanzata, una ragazza del luogo di 19 anni. Il giovane è stato arrestato in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del tribunale di Latina.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui