Arrestato a Cori per essersi opposto ad una esecuzione immobiliare


Carabineri

Con l’accusa di violenza e minacce a pubblico ufficiale nella mattinata dell’11 gennaio un uomo di 56 anni che era destinatario di un provvedimento di esecuzione immobiliare. L’uomo si è opposto allo sfratto e ha aggredito la professionista delegata dal giudice, cercando di colpirla con uno schiaffo. Di fronte all’intervento dei Carabinieri intervenuti sul posto, il 56enne ha proferito minacce anche nei confronti dei militari intervenuti. Nel corso dell’intervento l’uomo è stato bloccato e arrestato. Trattenuto nelle camere di sicurezza è in attesa della celebrazione del processo per direttissima.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *