Carabinieri

I carabinieri hanno arrestato un giovani egiziano di 20 anni a Cisterna per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Il giovane, dopo essere venuto alle mani con un 28enne di nazionalità rumena per motivial vaglio degli stessi militari, si è scagliato contro i carabinieri intervenuti per fermare la lite. I militari sono riusciti a bloccarlo solo dopo una colluttazione dove hanno riportato alcune lesioni. L’arrestato è stato trasferito in carcere a Latina.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui