Polizia

Un uomo è incappato in un controllo degli agenti della Squadra volante che hanno prima perquisito la sua auto trovando del denaro e poi la sua abitazione dove teneva della cocaina. A. S., 42enne di Latina è stato arrestato per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacentie resistenza a pubblico ufficiale. L’uomo, già conosciuto alle forze dell’ordine, è stato fermato in una strada del capoluogo pontino a bordo della sua macchina ed è apparso da subito particolarmente nervoso. I poliziotti hanno trovato nel suo portafoglio 1015 euro, in banconote di diverso taglio, di cui non sapeva giustificare il possesso. La perquisizione è stata estesa alla sua abitazione dove, nascosti all’interno di mobile della camera da letto, sono stati rinvenuti 6 grammi di cocaina ed un altro involucro, di circa 1 grammo di peso, dello stesso tipo di sostanza stupefacente, in forma polverosa. Nel corso della perquisizione i poliziotti hanno anche rinvenuto un bilancino di precisione, materiale per confezionamento e 65 pasticche, risultate essere anfetamine.A conclusione della perquisizione, l’uomo ha cercato anche di darsi alla fuga, spintonando uno dei poliziotti, ma è stato bloccato dagli agenti e portato prima in Questura e poi presso il carcere di Latina.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui