Arrestato 40enne per coltivazione di piante “proibite”

Droga

Coltivava le piante di marijuana in casa, alte un metro e mezzo e un  40enne di Cisterna è stato arrestato dai Carabinieri della stazione locale nell’ambito di un servizio finalizzato alla prevenzione e alla repressione dello spaccio di droga. Un arresto scattato in flagranza di reato per coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.  Nel corso di una perquisizione nella sua abitazione i militari hanno trovato 48 piante di marijuana coltivate in una serra munita di quattro lampade alogene, ventilatori, fertilizzanti e concimi. Tutto il materiale rinvenuto è stato sottoposto a sequestro insieme alle piante, dal peso complessivo di 25 chili e il  40enne è finito in carcere a Latina a disposizione dell’autorità giudiziaria.

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *