Polizia

A Terracina è stato arrestato dalla Polizia un 40enne che era sottoposto al regime detentivo degli arresti domiciliari ma nella serata del 15 luglio dopo aver litigato violentemente con la sorella convivente è uscito di casa, violando così gli obblighi di legge. I poliziotti, notando che l’uomo presentava una ferita sul volto per la precedente lite in famiglia, hanno richiesto sul posto l’intervento di un’ambulanza per prestare le cure del caso. Ma l’uomo si è scagliato con violenza contro i sanitari, trattenuto solo dall’intervento degli agenti, sputando contro uno dei soccorritori. A nulla sono valsi i tentativi di calmarlo. Il 40enne è finito di nuovo agli arresti in attesa del giudizio direttissimo che si svolgerà nella mattinata del 17 luglio presso il tribunale di Latina.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui