Carcere di Latina

Con le accuse di evasione, maltrattamenti in famiglia e lesioni un uomo di 36 anni di Fondi è stato arrestato e condotto nella casa circondariale di Latina. Il provvedimento è scaturito da un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del tribunale di Latina, che ha concordato con una richiesta di aggravamento della pena avanzata dall’Arma perché era evaso dalla propria abitazione.  Il 36enne era già sottoposto agli arresti domiciliari. Espletate le formalità di rito è stato trasferito in carcere a Latina a disposizione dell’autorità giudiziaria, ritenuto responsabile anche di maltrattamenti nei confronti della moglie e lesioni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui