Carabinieri

Durante un controllo dei carabinieri, a Itri è stato fermato un 28enne con oltre mezzo chilo di droga. Si tratta di un giovane di origini nigeriane, ospite di una cooperativa del posto perché richiedente asilo e in possesso di un permesso di soggiorno temporaneo. Il ragazzo, mentre svolgeva l’attività di fattorino per le consegne a domicilio è stato trovato in possesso di 570 grammi di marijuana e di altro materiale per il confezionamento. Il materiale è stato ritrovato nella sua stanza all’interno dell’alloggio gestito dalla cooperativa. Lo stupefacente è stato sottoposto a sequestro e dopo le formalità di rito il ragazzo è stato arrestato in regime di domiciliari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui