Polizia

Nella notte del 20 novembre due persone hanno chiesto dei soldi ad una persona e, al suo rifiuto, lo hanno picchiato con un bastone rapinandolo. A chiamare i poliziotti sono stati i sanitari del 118, intervenuti per soccorrere la vittima in piazza Regina Margherita a Nettuno. Gli agenti del commissariato di Anzio hanno accertato che l’uomo, 61 anni, era stato aggredito e rapinato da un uomo e una donna che, dopo averlo picchiato con un bastone, gli avevano rubato il portafoglio e il cellulare. Il ferito che nel frattempo è stato accompagnato in ospedale dove è stato refertato con una prognosi di 25 giorni, ha raccontato che poco prima la donna gli aveva chiesto dei soldi. I due, entrambi già noti alle forze dell’ordine, sono un campano di 40 anni e una 30enne di Anzio, arrestati per rapina aggravata. L’uomo, durante uno dei controlli da parte degli agenti, si è allontanato dall’abitazione dove doveva scontare i domiciliari ed è stato denunciato per evasione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui