Carabinieri

Il fatto è avvenuto il 20 giugno scorso: due anziani avevano fatto appena ritorno nel loro camper, nel piazza Stella Polare, a Terracina,  in una zona adiacente al porto. Li hanno seguiti e, vedendoli rientrare nel camper, hanno effettuato un rapido sopralluogo e sono entrati in azione. Uno dei due malviventi è rimasto all’esterno per controllare mentre un altro è entrato nel veicolo, ha estratto un coltello e ha minacciato la coppia strappando al collo della donna una catenina d’oro del valore di 200 euro, poi entrambi si sono dati alla fuga. Sul territorio sono scattate le indagini congiunte dei carabinieri del Norm della compagnia di Terracina e dei militari delle stazioni di Terracina e San Felice Circeo, grazie alle quali si è arrivati all’identificaizione degli autori, riconosciuti dalle vittime. A conclusione dell’attività investigativa l’autorità giudiziaria ha richiesto al gip una misura cautelare che è stata eseguita il 17 luglio. Nel corso delle perquisizioni effettuate nei confronti degli indagati, presso l’abitazione di uno dei due, sono state rinvenute delle fonti di prova relative ad un furto aggravato commesso a San Felice Circeo nel mese di maggio e per il quale il malvivente era già stato deferito in stato di libertà.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui