Arrestati a Sezze perchè durante una lite hanno aggredito i Carabinieri

Carabinieri

C’è stata a Sezze una lite per futili motivi così violenta che ha coinvolto anche i Carabinieri intervenuti per sedarla che sono stati aggrediti e feriti nella serata del 18 ottobre all’interno di un centro commerciale dove un uomo di nazionalità brasiliana di 37 anni, S.M. queste le sue iniziali, e R.M., una donna anche lei 37enne residente a Sezze stavano violentemente litigando con il titolare dell’attività commerciale. Quando hanno visto i militari dell’Armai militari prontamente intervenuti per sedare la lite dell’Arm i due si sono scagliati contro di loro prima insultandoli poi colpendoli e strattonandoli. Alla fine i Carabinieri sono riusciti a bloccarli: l’uomo è stato portato in camera di sicurezza e la donna messa agli arresti domiciliari in attesa del processo per direttissima. Sono accusati di violenza, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *