Furto

Nel primo pomeriggio del 26 giugno, intorno alle 13.30, due donen di origini croate di 35 e 25 anni hanno provato a mettere a segno un  furto in pieno giorno, ma sono state fermate dai carabinieri. Le due ladre in gonnella sono entrate in azione rubando all’interno di un’abitazione orologi e monili, per un valore di circa mille euro. Ma le due donne sono state sorprese dai carabinieri in servizio di pattuglia, impegnati una specifica attività di controllo del territorio finalizzata alla prevenzione ed alla repressione dei reati predatori, mentre si stavano allontanando dalla casa appena svaligiata. Arrestate nella flagranza del reato di furto aggravato, sono state sottoposte agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo. Recuperata dai militari la refurtiva. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui