Polizia

E’ stata arrestata e destinata ai domiciliari dalla Polizia a Gaeta nel corso di controlli antidroga degli agenti del Commissariato di Polizia una ragazza di 28 anni, M.D.M., già nota anche per reati specifici. Durante la perquisizione domiciliare i poliziotti hanno rinvenuto due involucri contenenti circa 150 grammi di sostanza stupefacente che il test  della polizia scientifica ha confermato trattarsi di marijuana. Sottoposti a sequestro anche un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento della sostanza stupefacente, un telefono cellulare e diverse centinaia di euro, questi ultimi con ogni probabilità il provento delle dosi già vendute. La ragazza, dopo le formalità di rito, d’intesa con l’autorità giudiziaria di Cassino è stata posta in regime di custodia domiciliare in attesa dalla successiva udienza di convalida.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui