L’onestà una sola (o sòla?…) è

Il voto (s)fascista – inteso come sfascio del sistema + “qualche” voto della destra che fu – condanna la politica alla pena di morte. Rotola giù la testa di una “democrazia di “sinistra”” menefreghista, ladra e ottusa, mentre se la ride il boia – antipolitico d’eccellenza -, gridando a squarciagola…

La cantonata di Cantone

Hanno lasciato esterrefatte non poche persone le parole pronunciate, ieri l’altro, dal presidente dell’Autorità anticorruzione, Raffaele Cantone, circa la liberalizzazione delle droghe leggere. “Credo che una legalizzazione intelligente delle droghe leggere possa evitare il danno peggiore per i ragazzi, cioè entrare in contatto con ambienti della criminalità”, ha dichiarato il magistrato,…

“Giocare” con le parole e la confusione

Stavo guardando quante volte è stato scritto “BREXIT BAD”: Tantissime! Un sillogismo “affascinante”, a pensarci bene. Anzi, molto ben pensato. Molti titoli di giornali, editoriali e/o articoli sono tutti molto simili – “Why is BREXIT BAD”, “BREXIT is BAD for England”, “How BAD is BREXIT”, ecc. Confondere le idee alla…

Prince & Bowie

Cade giù, viene giù la pioggia porpora. Non vola, scende, è solo viola. Il Principe la cantava, negli orgasmi continui della sua chitarra elettrica, eccitata da dita appassionate di chi sapeva dove e come toccarla. Pioggia porpora, chissà non fosse il preludio a quelle scie chimiche di cui il Principe…

All’italiano non trivellar lo stadio

L’Italiano accetta tutto, o quasi. Le scie chimiche nei nostri cieli, ad esempio, non fanno mica paura all’italiano. Lui ci convive allegramente; sa che fanno male, ma non s’interessa minimamente al problema. “Lascio correre per il quieto vivere”, così lui solitamente risponde. Gli fanno mangiare schifezze? All’italiano non preoccupa affatto il cibo infestato…

Imparare ad abbandonare paura e desiderio

Bisogna imparare ad abbandonare la paura, ma anche il desiderio . Perché anche il desiderio? Immaginate una prigione: I mattoni sono la paura, mentre uno sconto di pena è il desiderio. Invece bisogna non arrivarci proprio alla prigione. Come? Attraverso quello che si fa oggi. E ancora, la paura di…

I 7 vizi capitali oggi

Oggi riflettevo sui 7 vizi capitali: Superbia, Avarizia, Lussuria, Invidia, Gola, Ira e Accidia. Superbia = Ostentato disprezzo verso gli altri (ne sanno qualcosa i profughi e gli immigrati, inutile girarci intorno..). Avarizia = insoddisfazione per ciò che si ha già e bisogno sfrenato di ottenere sempre di più (chi…

Hana fa campare noi. E non viceversa..

Lei si chiama Hana, ha 12 anni e vive in un accampamento di profughi nelle campagne libanesi. Hana si alza tutte le mattine – nessuna esclusa – alle 4h30, per andare a raccogliere frutta e verdura destinata, poi, alle nostre pance. Hana lavora dalle cinque di mattina fino a notte…

Quella gente di cui faremmo volentieri a meno

Fanno rabbia le parole – “Quelle corone sono fatte con il culo” – pronunciate da Stefano Garatti, dirigente e supervisore dell’azienda ospedaliera di Desio e Vimercate, arrestato ieri nell’ambito dell’inchiesta che ha portato in carcere anche il consigliere regionale leghista Fabio Rizzi. Una vera e propria truffa ai danni dei…

Colonia e il male della nostra epoca

Quello di Colonia è il segnale più evidente del male della nostra epoca. Nulla c’entrano gli immigrati. Il problema sta nel cambiamento antropologico che ha distrutto la ragionevolezza e messo in disparte fede, famiglia e scuola. Non è un problema di religione ma di libertà. La cosiddetta morale comune è…