Medagliere e programma dell’Italia ai Mondiali di nuoto

Non solo Tania Cagnotto. I mondiali di nuoto che si stanno svolgendo, fino al prossimo 5 agosto, in Russia a Kazan, hanno regalato un’altra soddisfazione agli azzurri. Dopo l’oro di Tania Cagnotto nei tuffi ecco il bronzo nel nuoto sincronizzato, conquistata da Giorgio Nicolini e Mariangela Perrupato. La medaglia è arrivata nel duo misto libero.…

Laici con i deboli confessionali con i forti

“Si infiamma la polemica a Torino. In Sala Matrimoni di Palazzo Civico dove è in corso il Global islamic economy summit, una tavola rotonda sulla moda islamica e gli investimenti nel settore, il Comune ha allestito uno spazio per permettere ai musulmani di pregare. Questa mattina alcuni consiglieri del Carroccio hanno rimosso gli allestimenti. “Questo è…

Quando le figuracce non sono italiche

Questa la sintesi di quanto accaduto nel fine settimana scorso, tra la Rai e la Ferrari, durante l’ultimo Gran Premio: “Bernie Ecclestone, patron della Formula 1, litiga con Maurizio Arrivabene della Ferrari e, di conseguenza, ordina alla regia dell’Hungaroring, il Gran Premio di Ungheria, di inquadrare le Rosse il meno possibile. Solo che Sebastian Vettel…

I costi da pagare per stare e restare in Europa

Quando si parla di Europa subito si pensa all’unione economica, alla moneta unica. Eppure l’Europa non è, nelle intenzioni e nelle realizzazioni, solo questo. Far parte dell’Europa, checché i nostri politicanti possano dire in contrario, significa accettare (e talvolta subire) diktat di natura morale e sociale. Così oggi, come riporta l’Ansa, la notizia che “L’Italia…

I nuovi Pilato

Che cos’è l’Europa? Un’ideale? Un insieme di stati? Uniti da cosa? Dalla lingua? No. Dalla cultura? No. Dall’idea che hanno di sé stessi? No. Dalla moneta? Sì. Ma anche lì i risultati non sono dei più trasparenti e dei più floridi. Ma oltre il denaro, forse, non c’è molto di più. Forse c’era nei padri…

Le invenzioni che ci illudono

È un Paese straordinario l’Italia, fatto di grandi risorse e, parallelamente, grandi mostri pronti a soffocarle. Il problema dell’Italia, infatti, non è la mancanza di idee, innovazioni e capacità, ma di un sistema politico, istituzionale e culturale atto a impedire che tutto ciò che di buono la nostra penisola produca si disperda nell’oceano degli interessi…

Il 2 giugno e gli italiani

Domani 2 giugno è festa nazionale. Si festeggia la Repubblica. E giù secchiate di retorica, di banalità, di inutilità su una realtà, la Repubblica e nello specifico quella italiana, che è più una questione nominale, di etichetta, che reale. Quanti sentono proprio questo stato? Quanti si riconoscono nella Repubblica? Quanti sanno com’è nata e, ancora,…

L’Italia si è fermata a Benevento

C’è poco da scherzare e altrettanto poco da disperarsi. Non è una questione di vita o di morte, ma l’ennesima conferma di una mentalità diffusa. L’Italia è tale fino a Firenze. Si estende a Roma per una questione politica di esigenze territoriali: qui è infatti la sede del governo e la capitale del Paese. Arriva…

Oltre al danno la beffa

“Gli scafisti che partono dal Nordafrica per traghettare gli immigrati verso le coste italiane avvertirebbero in anticipo le autorità del nostro Paese, per sfruttarle come “scialuppe di salvataggio” a chiamata. La clamorosa rivelazione arriva da Graham Leese, ex consigliere speciale di Frontex, ed è stata raccolta tra gli altri dal britannico The Telegraph. Il copione è lo stesso di sempre, solo…

Ci si dovrebbe fermare, invece si va avanti

Calcio e razzismo, un binomio che sembra difficile da distruggere. “Nella giornata di Pasqua, durante la Universal Cup, torneo dedicato alle piccole promesse del calcio, che si è disputato in Versilia, alcuni giocatori di colore del Milan, che sfidava i francesi del Paris Saint-Germain, sono stati fischiati dai genitori che assistevano al match dagli spalti.” [Corriere della Sera]…