Casa della Salute di Sezze

L’infermiere di Sezze Lidano Petrianni, il 59enne morto a causa del covid nel gennaio 2020 è stato ricordato con una targa all’interno del Pat, ex punto di primo intervento della casa della salute di Sezze, dove aveva lavorato a lungo. La proposta è stata accolta dal direttore generale della Asl facente funzioni, Giuseppe Visconti. Ha commentato Enzo Eramo, presidente del Consiglio comunale di Sezze: “Per noi è un segno di riconoscenza a Lidano come uomo e come professionista. E’ il segno di un ricordo che sarà per sempre a Sezze, segnata nel profondo dalla tragedia covid. Lidano Petrianni è morto per aiutare gli altri, per fare il suo dovere al servizio della sua gente”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui