Parco Latina
Parco Latina

E’ ancora senza nome l’uomo ritrovato morto nella giornata di domenica 24 luglio nei pressi dei giardini pubblici di Latina, al Parco Falcone e Borsellino. L’uomo, uno straniero probabilmente di nazionalità indiana, era sprovvisto di documenti e non è stato possibile per i carabinieri risalire alla sua identità. E’ stato per questo disposto l’accertamento con rilievo delle impronte digitali. La salma è stata sottoposta a sequestro e la procura ha disposto l’esame autoptico per accertare con maggiore chiarezza anche le cause del decesso. Prende corpo l’ipotesi che si tratti di un’overdose. Accanto al corpo, tra l’erba e i cespugli del parco, non sono state rinvenute tracce di droga nè una siringa. Gli accertamenti sono tuttora in corso. A scoprire il corpo è stato un passante, che in primo momento ha pensato che l’uomo dormisse ma si è insospettito perché non si muoveva. All’arrivo dell’ambulanza gli operatori non hanno potuto far altro che constatare il decesso.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui