Affitto

Ci sono altri fondi, precisamente 13 milioni di euro, da parte della Regione Lazio per il sostegno alla locazione. Nella mattinata di martedì 12 maggio, la Giunta ha approvato l’ulteriore stanziamento, portando a 56 milioni di euro l’investimento complessivo per aiutare le famiglie in difficoltà con il pagamento dell’affitto, soprattutto in questo periodo condizionato dall’emergenza coronavirus. Hanno spiegato dalla Regione:  “Le risorse sono state recuperate dal fondo per la morosità incolpevole e permetteranno di soddisfare le migliaia di richieste pervenute finora. Oltre 200 Comuni del Lazio, che hanno inviato il fabbisogno specifico, nei prossimi giorni riceveranno integralmente il contributo richiesto, mentre agli altri Comuni che hanno mandato solo l’elenco delle domande verranno assegnate le risorse in modo proporzionale rispetto ai finanziamenti disponibili”. Ha detto il presidente della Regione Nicola Zingaretti:  “Con il provvedimento di oggi aggiungiamo altri 13 milioni al sostegno all’affitto. Abbiamo voluto aumentare le risorse per fare fronte alle richieste e per dare un segnale chiaro a tutte le cittadine e i cittadini del Lazio che in questo particolare momento di emergenza si trovano in difficoltà. Interveniamo concretamente affinché nessuno si senta lasciato indietro.” Ha concluso Massimiliano Valeriani, assessore regionale alle Politiche abitative: “L’Amministrazione Zingaretti ha stanziato notevoli contributi per sostenere le persone nel pagamento dell’affitto, soprattutto in questa fase di criticità economica legata anche all’emergenza da Covid-19: con questo nuovo stanziamento sarà possibile soddisfare tutte le domande arrivate, ma è fondamentale che anche i Comuni accelerino le procedure per consentire ai cittadini di ricevere subito l’aiuto di cui hanno bisogno”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui