Alla Mensa della Parola: il padrone del sabato è Gesù. Riflessione di Don Gianni Cardillo

Gesù

Il Signore è padrone di tutto, di ciò che è lecito e anche di ciò che non è lecito fare. ecco quello che dice nella sua riflessione sul Vangelo di Luca il parroco di san Pietro apostolo in Fondi Don Gianni Cardillo:

Dal Vangelo secondo Luca (Lc 6,1-5)

Un sabato Gesù passava fra campi di grano e i suoi discepoli coglievano e mangiavano le spighe, sfregandole con le mani.
Alcuni farisei dissero: «Perché fate in giorno di sabato quello che non è lecito?».
Gesù rispose loro: «Non avete letto quello che fece Davide, quando lui e i suoi compagni ebbero fame? Come entrò nella casa di Dio, prese i pani dell’offerta, ne mangiò e ne diede ai suoi compagni, sebbene non sia lecito mangiarli se non ai soli sacerdoti?».
E diceva loro: «Il Figlio dell’uomo è signore del sabato».

La riflessione di Don Gianni Cardillo:

ALLA MENSA DELLA PAROLA – 07 Settembre 2019
”Il Figlio dell’uomo è il Signore del sabato.”  Lc 6,5
RIFLESSIONE SULLA PAROLA
Oggi nel Vangelo il messaggio:
 Dio vuole dei figli liberi non dei sudditi ossessionati dalle regole.
 Le regole sono sempre a servizio dell’uomo e mai l’uomo a servizio delle regole cioè delle leggi!
Il sabato per gli Ebrei è un giorno importantissimo: un giorno sacro per la gloria di Dio!
Un giorno benedetto e santo in cui era proibito qualsiasi pur lieve lavoro, perfino quello di cogliere qualche spiga nei campi.
Così Gesù prese le difese di quei suoi discepoli che, avendo fame, colsero le spighe del campo, anche se quello era il grande giorno del sabato, sacro ai Giudei.
Sì, Gesù era e sarà più grande del sabato e della legge.
Lui è Il Signore, non solo del sabato, ma dell’intero universo.
Grazie, Gesù per questo tuo proclamarti quel che sei.
È proprio a questa tua signoria d’Amore a cui mi consegno.
Tu solo sei il mio Salvatore, il mio Signore!

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *