Alba Parietti si guarda dentro la sua vita

Alba Parietti

Ormai è arrivata a 58 anni e per lei è arrivato il momento di mettere giù la maschera e fare i conti con se stessa. E Alba Parietti, conosciuta per la sua schiettezza, lo ha fatto durante una intervista a “Detto Fatto”, dove ha parlato per la prima volta apertamente del suo errore più grande: “Capita ogni tanto di dire una cosa, poi ripensarci e accorgersi di aver sbagliato di grosso. L’unica cosa che si può fare in certe circostanze è scusarsi. Quello si può fare. Adesso vi svelo tutto. Fui punita duramente per aver detto quella cosa. Anche se mi salvarono Frizzi e Magalli. Mi hanno sempre voluto bene loro due“. Cosa accadde lo  ha spiegato la stessa Alba: “Fui espulsa da presidente della giuria di Miss Italia. Il provvedimento era ingiusto perché non sono mai stata razzista. Però ho detto veramente una grande, enorme fesseria. Non ho riflettuto abbastanza. Ero madrina di quella edizione e dissi che Denny Mendez non era rappresentativa della bellezza italiana. Quella è stata la più grossa cretinata che abbia mai detto in quarant’anni di carriera. Ho sbagliato, bisogna essere capaci di dirlo”. Denny Mendez vinse in quell’anno il concorso di Miss Italia.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *