Violneza

Un uomo ha agrgedito e ferito la sua compagna. La vittima di quanto accaduto in un appartamento ad Anzio è stata una donna di origini slovene di 46 anni. E’ stato arrestato il compagno, un giovane di 29 anni di nazionalità pakistane accusato di lesioni aggravate. I fatti sono accaduti nella giornata del 23 settembre, e quando gli agenti del commissariato diretto da Andrea Sarnari, intervenuti in soccorso della donna, sono arrivati nella casa della coppia hanno trovato il giovane ancora intento a ripulire tutto. Dopo essere stato bloccato il 29enne è stato accompagnato negli uffici di polizia e portato nel carcere di Velletri. La vittima ha raccontato ai poliziotti che la lite tra i due era scoppiata per futili motivi fino a quando il compagno non l’ha aggredita ferendola con un coltello. Soccorsa è stata portata in ospedale dove i sanitari le hanno riscontrato tre ferite, all’addome al polpaccio e sulla coscia, giudicate guaribili in 10 giorni. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui