Foto di gruppo

Grazie alla generosità di Tiziano Ferro che ha devoluto alla Lilt di Latina una parte del suo cachet per la partecipazione al Festival di Sanremo è stata utilizzata per l’acquisto di un audio-impedenzometro che l’associazione ha a sua volta donato al reparto di Otorinolaringolatria dell’ospedale Santa Maria Goretti. Martedì 28 luglio, nell’aula Conferenze della Direzione Sanitaria, si è tenuta la cerimonia di donazione dell’apparecchio alla quale hanno partecipato il presidente della Lilt provinciale Nicoletta D ‘Erme, Alfredo Cecconi coordinatore regionale della Lilt, Alberto Pacchiarotti vice presidente della Lilt Latina, Anna Maria De Cave, responsabile Donne operate al seno e Emanuele Cozzi psicologo Lilt.  C’erano inoltre Sergio Parrocchia, direttore sanitario del Goretti, Andrea Gallo direttore della Uoc Otorinolaringoiatria e Stanislao Martellucci dirigente medico otorinolaringoiatra e il padre di Tiziano Ferro, Sergio. Ha dichiarato Nicoletta D’Erme:  “Il nostro obiettivo è migliorare e potenziare l’offerta occupandoci anche dei tumori Testa Collo.  Con grande piacere ho voluto ringraziare personalmente Sergio Ferro perchè grazie a parte della donazione che ci è stata fatta abbiamo acquistato questo strumento sarà indispensabile nel percorso diagnostico terapeutico dei pazienti affetti da tumori del distretto Testa Collo, suscettibili di radioterapia e/o chemioterapia. Inoltre anche per pazienti affetti da patologie oncologiche che comunque potrebbero avere ripercussioni sull’apparato uditivo. Ora il nostro percorso di prevenzione che già si interessa di Ginecologia, Dermatologia, Senologia, Lotta al tabagismo, Nutrizione oncologica, Urologia Pneumologia, Servizio di riabilitazione donne operate al seno, Servizio di supporto psicologico per pazienti oncologici e loro familiari, Gruppo per la promozione della salute in ambito scolastico per una sana e corretta alimentazione, Gruppo Giocare in Corsia, si amplia con gli specialisti in Otorinolaringoiatria”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui