Abuso edilizio sul litorale di Gaeta. Denuncia e sequestro

Carabinieri Forestali

Stava realizzando delle scale attraverso il livellamento del terreno, con travetti sostenuti da tondini in ferro ma senza le necessari autorizzazioni necessarie autorizzazioni. Questo abuso edilizio è stato rilevato da un controllo effettuato a Gaeta dai Carabinieri della motovedetta cc816 insieme ai colleghi della stazione forestale di Itri. Le ispezioni hanno interessato in particolare la località Monte a Mare, un’area soggetta a vincolo paesaggistico e idrogeologico. Nel corso del sopralluogo un 66enne di Itri è stato sorpreso a costruire una serie di scale, ma i lavori, come è stato accertato, non erano stati autorizzati. I Carabinieri hanno proceduto al sequestro preventivo del lotto di terreno pari a circa 400 metri quadrati, mentre l’uomo è stato denunciato a piede libero per inosservanza delle norme sull’edificabilità e opere eseguite in assenza di autorizzazione.

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *