Centro Lestrella di Latina

Ci sono delle indagini serrate da parte della squadra mobile di Latina sul furto del bancomat messo a segno nella notte tra giovedì 28 maggio e venerdì 29 maggio al centro Lestrella a Latina, nel quartiere Q4.  La banda si è dileguata subito dopo aver caricato la cassaforte su un carro attrezzi, poi risultato rubato poche ore prima in un’officina del capoluogo. Si è allontanata in tutta fretta dal quartiere con un bottino che è ancora da quantificare con esattezza ma che ammonterebbe a decine di migliaia di euro. Dopo aver visionato le immagini delle videocamere di sorveglianza della zona e il video ripreso da qualcuno affacciato dalla palazzina circostante che ha immortalato l’intera sequenza del colpo, la polizia ha setacciato il territorio riuscendo a trovare prima il bancomat rubato, ovviamente risultato vuoto, e poi il carro attrezzi rinvenuto nella serata di sabato nelle campagne di Borgo Sabotino. Il mezzo è stato analizzato a caccia di tracce che possano indirizzare le indagini per rintracciare i malviventi. Ad agire sono state quattro persone, due delle quali arrivate in piena notte nel parcheggio del centro commerciale a bordo di una Mercedes grigia. Il carro attrezzi è stato utilizzando dalla banda come ariete per sfondare lo sportello e poi agganciarlo e trascinarlo via. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui