A Latina è stato consegnato il crest della Croce Rossa ad un imprenditore


Giancarlo Rufo

E’ stato consegnato il Crest della Croce Rossa ad un imprenditore pontino per il suo impegno a supporto dell’azione dei volontari dell’associazione  L’importante riconoscimento sarà consegnato dal presidente del Comitato di Latina della Cri Giancarlo Rufo, a nome di tutti i volontari, aAntonio Marasca, titolare di alcuni dei punti vendita Conad della provincia pontina l’ 8 febbraio, alle 14.30 presso il punto vendita Conad di via Ezio a Latina: “Si tratta di un gesto concreto di gratitudine per il suo continuo sostegno alle attività di assistenza portata avanti dalla Croce Rossa Italiana a Latina perché Antonio Marasca attraverso i Conad di Maros-Madimar da molti anni supporta le attività del Comitato di Latina con importanti donazioni di prodotti alimentari che vengono distribuite ai più bisognosi”. La sua collaborazione e quella del suo staff con i volontari CRI è stata un essenziale fattore la scorsa estate per la realizzazione del campo di formazione tenuto a San Felice Circeo.  Ha sottolineato il presidente Giancarlo Rufo: “Il Crest che noi doniamo, oltre a portare il nostro glorioso emblema, riporta anche i 7 principi fondamentali che guidano ed ispirano i volontari Cru in tutto il mondo –e il conferimento del Crest Cri a Marasca sottolinea come la generosità dei privati può essere un fattore determinante per conseguire gli obiettivi che mettono in prima persona l’assistenza ai più vulnerabili”. Nel caso specifico, le derrate alimentari donate alla Cridi Latina sono utilizzate per comporre i pacchi viveri che i volontari distribuiscono a numerosi indigenti ogni lunedì mattina presso la sede della Croce Rossa in via Ezio a Latina.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *