Giorno: 25 Giugno 2017

Furti di mezzi da cantiere: sgominata banda attiva tra Piemonte e Lombardia. Sei misure cautelari

Una indagine che ha visto come una banda era diventata l’incubo di molte imprese del settore dell’edilizia che giorno dopo giorno si vedevano sottrarre mezzi di un certo valore, anche più di 100.000 euro a macchina. A sgominare una banda specializzata in furti di mezzi da cantiere è stata la Polizia Stradale di Piemonte e Valle […]

Il consiglio comunale del 26 giugno a Formia

Dopo l’approvazione del Bilancio Consuntivo dopo che il malessere che ha impedito al sindaco di presenziare il Consiglio, adesso il Consiglio si riunisce per discutere in special modo di debiti fuori bilancio. Infatti nella sala Ribaud è stato convocato il Consiglio Comunale  per il giorno 26 giugno 2017 ore 19:30 ed, occorrendo, in seconda convocazione […]

Il reading poetico su Gente di Mare

Ancora un momento importate per lo scrittore Pietro Zangrillo e il suo libro “Gente di Mare”. Infatti il 30 giugno, al Caffè Tallerini, ci sarà un reading poetico tratto dal libro Gente di Mare con musica selezionata dallo staff del Caffè Tallerini. Per l’occasione ci sarà la consueta vendita di dolci ad offerta “Zeppola Formiana”e […]

Ius Soli: CasaPound, sabato 24 marcia degli italiani al Colosseo

Mentre a Latina si svolge il secondo Pride per i diritti dei diversamente sessuali, a Roma il gruppo di CasaPound Latina partecipa alla protesta contro l’introduzione dello Ius Soli. Infatti la marcia per i diritti degli italiani c’è  sabato 24 giugno a Roma. A promuoverla è CasaPound Italia, che, dopo le proteste dei giorni scorsi […]

Morto il padre del Colonnello Edoardo Calvi, Comandante Provinciale dei Carabinieri

Brutte notizie per quanto riguarda l’arma dei Carabinieri ed in particolare per il Comando Provinciale di Latina: si è spento presso l’hospice della clinica San Marco di Latina all’età di 83 anni, Oreste Ignazio Calvi, padre del comandante provinciale dei carabinieri di Latina Eduardo Calvi. Professore di matematica e fisica, aveva sempre seguito con orgoglio […]

Latina. “Fermi tutti è una rapina”, ma il pizzaiolo lo mette in fuga con la pala da forno

Una rapina molto insolita presentandosi con passamontagna e pistola intimando di consegnare l’incasso. Non si aspettava però la reazione del pizzaiolo che gli ha prima tirato una teglia, poi ha impugnato la pala da forno e  gli si è scagliato contro. Il rapinatore, che si è visto preso alla sprovvista ha girato le spalle e […]

Roma, operazione antimafia dei Carabinieri: arresti e sequestro di beni per 280 milioni

I Carabinieri del Comando Provinciale di Roma hanno effettuato una operazione nelle provincie di Roma, Napoli, Milano e Pescara, unitamente ai Finanzieri del Nucleo Polizia Tributaria di Roma, con l’esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal GIP presso il Tribunale di Roma su richiesta della locale DDA, nei confronti di 23 persone ritenute responsabili, a vario […]

Napoli, sullo scooter con il figlio di 4 anni rapina una passante: arrestato un 27enne

Viaggiava su uno scooter insieme al figlio di 4 anni, ma in realtà ha aggredito e rapinato una passante. È accaduto a Volla (Napoli) e l’uomo, un 27enne, è stato arrestato dai Carabinieri della stazione di Volla. Nel corso delle indagini, coordinate dalla procura di Nola, sono stati esaminati anche i filmati dei sistemi di videosorveglianza ed […]

Catania, rapina in una gioielleria di San Giovanni la Punta: arrestati tre giovani

I Carabinieri della Stazione di San Giovanni La Punta ha arrestato tre giovani per rapina aggravata compiuta il 24 febbraio scorso in una gioielleria all’interno di un centro commerciale del comune catanese. L’ordinanza applicativa della misura cautelare della custodia in carcere è stata emessa dal GIP presso il Tribunale di Catania su richiesta della Procura della Repubblica. […]

Caporalato, sfruttamento di braccianti agricoli: operazione della Polizia di Ragusa. Due arresti

Una operazione anticaporalato che  la Polizia di Ragusa ha condotto arrestando due persone con l’accusa di sfruttamento di braccianti agricoli. Gli agenti hanno scoperto 26 operai che, secondo quanto ricostruito, sarebbero stati pagati 25 euro al giorno per almeno otto ore di lavoro e costretti a condizioni lavorative degradanti e disumane. Venti uomini della Squadra […]