25 scuole di Latina hanno ricevuto 3.125 attrezzature sportive dalla Regione

Attrezzature

Più di 200 studenti che sono stati scelti da otto istituti secondari pubblici di secondo grado del Lazio, hanno ricevuto presso lo Stadio Olimpico di Roma attrezzature sportive grazie al progetto “Scuola di squadra”, iniziativa promossa dalla Regione Lazio attraverso la quale sono già state messe a disposizione a più di 230 istituti superiori pubblici di tutto il territorio oltre 20.000 attrezzature sportive di ogni tipo. Nello specifico nella provincia di Latina hanno aderito all’iniziativa 25 Istituti superiori ricevendo 3.125 attrezzature sportive: 120 coni alti, 187 tappeti pieghevoli, 89 elastici larghi, 150 racchette da badminton, 151 palloni da calcetto e 41 da calcio, 106 palloni da basket e 245 da pallavolo, 133 racchette da ping pong e 162 palline.

Nella splendida cornice dello Stadio Olimpico a Roma, è stato consegnato un kit di fotocellule che, collegato ad un tablet, permette di effettuare test per rilevare tempi e parametri di allenamento nella corsa. A consegnare le attrezzature altamente tecnologiche agli studenti: il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, l’assessore regionale allo Sport e Politiche sociali Rita Visini, e il presidente della Federazione Italiana di Atletica Leggera (FIDAL), Alfio Giomi, e il segretario generale del Coni, Roberto Fabbricini. Nel corso della mattina i tanti giovani presenti hanno effettuato una serie di dimostrazioni pratiche e si sono cimentati in prove di velocità sulla pista che è stata teatro delle imprese di tanti grandi campioni dell’atletica.

Queste le scuole superiori protagoniste dell’iniziativa: IIS “Martino Filetico” di Ferentino (FR), IIS Pontecorvo (FR), IIS Galilei-Sani di Latina, IIS Adriano Petrocchi di Palombara Sabina (Roma), IIS Via Silvestri 301 di Roma, Liceo Classico Augusto di Roma, Liceo Classico Giulio Cesare di Roma e ITI Giancarlo Vallauri di Velletri (Roma)

 

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *