Il 20° raduno degli Aviatori a Latina: presentato il programma

Aviatori

È stato presentato in una conferenza stampa presso la sala del palazzo Comunale Enzo De Pasquale, l’ampio calendario di eventi relativi al XX Raduno Nazionale organizzato dall’Associazione Arma Aeronautica che quest’anno sarà ospitato proprio dalla città di Latina dal 25 al 27 maggio. Dopo i saluti di rito e i ringraziamenti del sindaco Damiano Coletta che ha ribadito l’onore di poter ospitare una tale manifestazone, il Generale di brigata Vincenzo Falzarano, comandante della 4° Brigata Telecomunicazioni e Sistemi per la Difesa Aerea e l’Assistenza al Volo di Borgo Piave, il rapporto con la cittadinanza pontina e l’Aeronautica è da sempre caratterizzato dalla grande stima e affetto che Latina ha sempre caldamente dimostrato. Per questo ospitare il Raduno è motivo di maggior orgoglio e impegno affinché l’evento riscuota il meritato successo. Dopo i saluti e i ringraziamenti di rito anche il Generale di Squadra Aerea Giovanni Scandra, che è anche presidente dell’Associazione Arma Aeronautica ha illustrato il fitto programma della manifestazione, che quest’anno si arricchisce di significato e importanza perché coincide con la ricorrenza del Centenario della fine della Prima Guerra Mondiale. Il raduno, come pure i vari festeggiamenti ad esso correlati, nascono per perseguire le principali finalità dell’Associazione Arma Aeronautica: l’Amor di Patria, il Culto della Bandiera e dell’italianità e soprattutto la diffusione dei valori dell’Aeronautica e la diffusione delle attività e dei progetti che giornalmente l’Arma porta avanti. Il XX Raduno Nazionale dell’Aeronautica coincide  con i 95 anni dell’Aeronautica, nata come forza armata indipendente nel 1923 per decreto regio, per questo i festeggiamenti saranno ancora più sentiti e corposi: concerti, sfilate, mostre, sarà istituito nel piazzale del Museo Cambellotti un Villaggio Azzurro con stand espositivi e un simulatore di volo. La sfilata delle varie brigate provenienti da tutta Italia sarà impreziosita dal volo delle Frecce Tricolore. La consueta maratonina che chiude ogni anno i festeggiamenti dedicati all’Aeronautica diventa in questa edizione di carattere benefico a favore della LILT, e partirà dalla sede della 4° Brigata a Foceverde per proseguire sul Lungomare, presso il lago di Fogliano, in parte all’interno della tenuta Ganci fino a giungere in via del Lido e quindi in piazza del Popolo, 21 km all’insegna delle bellezze paesaggistiche pontine.

Ecco il programma:

Venerdì 25 maggio

21.30        –           Concerto della banda A.M. presso il teatro D’Annunzio

Sabato 26 maggio

9.00       –           Ammassamento presso il parco comunale (largo Frezzotti)

9.50       –          Alzabandiera e deposito di corona al Monumento ai Caduti nel Parco Falcone Borsellino

10.45        –           Inizio dello sfilamento (percorso largo Frezzotti – Via Zeppieri – Via Gramsci – Corso della Repubblica – Piazza del Popolo e schieramento su piazza del Popolo)

12.00        –           Sorvolo della PAN su Piazza del Popolo

12.05        –           Brevi allocuzioni di rito delle Autorità

12.45        –           Termine cerimonia

14.00        –           Pranzo dei radunasti presso il Polo Expo

Domenica 27 maggio

9° Maratona azzurra “Corsa del Centenario”

Dal 25 al 27 maggio

Mostra “L’aviazione dalla Prima guerra mondiale ai tempi nostri” – Museo Cambellotti

 

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *